Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookies

News ed Eventi

Il ritorno dell’uccel prodigo In evidenza

La primavera è bella, gli uccelli di più. Questo lungo inverno ha ritardato il loro arrivo e quando sono comparsi tutti insieme è stato difficile identificarli tutti senza trascurare qualche colorato e pittoresco dettaglio. I nostri alberi stanno fiorendo giorno dopo giorno, grazie al lavoro di Madrenatura ma anche e soprattuto dei nostri volontari che se ne sono presi cura costantemente, “seminando” attività di recupero. Oggi raccogliamo i colorati “frutti” di quanto fatto in inverno.

Solo da pochi giorni sono tornati i nostri amati e attesi uccelli, con eccezione di “Anna” e “Falchi”, due simpatici falchetti che ci hanno tenuto compagnia tutto l’anno. Negli ultimi giorni abbiamo avuto la piacevolissima visita anche di uccelli come l’airone, le rondini e… le api (talvolta grosse quanto uccelli). Purtroppo queste visite sono brevi come quelle di MARE FUORI: appena atterrano sulla pista n.2, c’è sempre qualche volontario che si avvicina troppo per fotografarli, e loro scappano via. Stiamo pensando di costruire una piattaforma di BirdWatching per osservarli/fotografarli meglio.

Intanto noi continuiamo a lavorare perché possano sempre trovare qui un luogo sicuro per sostare e rifocillarsi durante le loro migrazioni. La scomparsa di spazi verdi li aveva costretti a cambiare le rotte. Oggi siamo riusciti a ripristinare uno spazio naturale e ne siamo fieri. Cercheremo di preservare per il futuro uno dei pochi polmoni verdi della nostra città.

 

 

 

 

  • 367
  • Ultima modifica il Martedì, 16 Maggio 2023 11:32

Loghi FSE 2007 2013
POR Campania FSE 2007-2013 - Il sito è stato realizzato con il cofinanziamento dell'Unione Europea